Informativa sul credito

INFORMATIVA SUL CREDITO

CREDITO DI IMPOSTA INVESTIMENTI PUBBLICITARI 2020


Il D.L. n. 34/2020 (cd “Decreto Rilancio”), convertito, con modificazioni, in Legge n. 77/2020, ha previsto, per il solo anno 2020, che il credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, sia concesso nella misura unica del 50% del valore degli investimenti effettuati nello stesso anno 2020.

Sarà possibile inviare le domande da domani 1 settembre e non oltre il 30 settembre, si considerano ammesse le spese per investimenti in

campagne pubblicitarie effettuati sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali.

Sono invece escluse le spese sostenute per l’acquisto di spazi nell’ambito della programmazione o dei palinsesti editoriali per pubblicizzare o promuovere televendite di beni e servizi di qualunque tipologia; la trasmissione o l’acquisto di spot radio e televisivi di inserzioni o spazi promozionali relativi a servizi di pronostici, giochi o scommesse con vincite di denaro, di messaggeria vocale o chat-line con servizi a sovraprezzo; grafica pubblicitaria su cartelloni fisici, volantini cartacei periodici, pubblicità su cartellonistica, pubblicità su vetture o apparecchiature, pubblicità mediante affissioni e display, pubblicità su schermi di sale cinematografiche, pubblicità tramite social o piattaforme on line, banner pubblicitari su portali on line.


Come già detto sarà possibile inviare le domande non oltre il 30 settembre e nella domanda andranno indicate oltre le spese già sostenute da gennaio 2020 alla data di presentazione della domanda, anche le spese che si prevede di effettuare da settembre entro la fine dell'anno 2020.


Il credito di imposta spetta nella misura del 50 % delle spese rientrabili ma è bene ricordare che si tratta di benefici a risorse limitate e che laddove il numero delle richieste superi il budget dei fondi stanziati dal governo tale percentuale del 50% potrebbe sostanzialmente diminuire.


NOVITA’ PER IL SOSTEGNO AL SISTEMA PRODUTTIVO REGIONALE 


1) CONTRIBUTI IN CONTO  INTERESSI E IN CONTO CAPITALE PER LE OPERAZIONI  DI CREDITO ARTIGIANO AGEVOLATO

LE IMPRESE ARTIGIANE POSSONO BENIFICIARE SUL FINANZIAMENTO RICHIESTO  DEL CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI  INTEGRATO  DA UN CONTRIBUTO IN CONTO  CAPITALE DELLA MISURA DEL 40%  CALCOLATO SULL’AMMONTARE DELLA SPESA  SOSTENUTA PER  :

1)ACQUISTO O COSTRUZIONE LABORATORIO

2)ACQUISTO  MACCHINARI,ATTREZZATURE

3)ACQUISTO SCORTE E MATERIE PRIME

2) FONDO DI FONDI EMERGENZA  IMPRESE SARDEGNA


Per le micro,piccole e medie imprese  può essere  concesso un finanziamento sino a 800.000 euro  della durata  di 15 anni  per prestiti di liquidità e di 20 anni  per prestiti per investimenti.

Il finanziamento  viene concesso senza nessun interesse.

3) BANDO RESTO AL SUD


Con la conversione in legge del Decreto Rilancio, all’art. 245 bis sono state introdotte importanti novità

In particolare:

∙€€€€€€€€€€€€€per le sole imprese esercitate in forma individuale (con un solo soggetto proponente) il massimale di spesa è stato elevato a 60.000 euro;

∙€€€€€€€€€€€€€per tutte le iniziative imprenditoriali il nuovo mix di agevolazioni, sempre pari al 100% del programma di spesa ammesso, prevede il 50% di contributo a fondo perduto e il 50% di finanziamento bancario agevolato

Queste novità si applicano alle domande presentate dopo il 19 luglio 2020.


4)CREDITO DI IMPOSTA INVESTIMENTI MEZZOGIORNO


Si ricorda che, salvo proroghe, è sempre attivo fino al 31 dicembre 2020 il credito d'imposta pari al 45 % per acquisto di impianti e attrezzature nuove, restano sempre escluse le opere edili e la generalità dei beni usati nonché i mezzi gommati per trasporto merci/persone. 

Chi ha già usufruito del credito di imposta potrà integrare la domanda già presentata inserendo le nuove spese che andranno sostenute entro e non oltre il 31 dicembre 2020.




Per ogni chiarimento ed eventuale presentazione e gestione richiesta di agevolazioni e definizione del costo di istruttoria  potete contattare i nostri uffici.



1 visualizzazione

Post recenti

Mostra tutti
CLAAI NUORO
Associazione Artigiani e Piccole Imprese provincia di Nuoro
ADERENTE C.L.A.A.I
Iscriviti alla newsletter

Indirizzi

Nuoro via Catte 11

Tel 0784 204222

Fax 0784 263508

Email  claainuoro@gmail.com

Pec claainuoro@claaiservizi.it

 

Sedi territoriali

Fonni via marconi 35 

Tel 0784 58648

Fax 0784 589435

Email fonni@claaisardegna.com

Pec claaifonni@claaiservizi.it

© 2020 by Pioneers of Marketing |  Terms of Use  |   Privacy Policy